salta al contenuto

Portale deposito atti penali: novità per deposito nomine

15/02/2021

DAL 13 FEBBRAIO 2021 E' POSSIBILE INVIARE UNA NOMINA PRIMA DELL’EMISSIONE DELL’AVVISO 415 BIS CPP O DELL’AVVISO DI RICHIESTA DI ARCHIVIAZIONE ALLE SEGUENTI CONDIZIONI:

  • l’avvocato deve allegare all’atto di nomina un documento definito “atto abilitante”, cui non è necessario apporre la firma digitale, da cui risulti la conoscenza dell’esistenza di un procedimento a carico del proprio assistito o nel quale il soggetto difeso sia parte offesa. Nel campo "oggetto" il medesimo difensore descriverà la tipologia dell’atto abilitante (ad esempio certificato ex articolo 335 cpp);
  •  prima dell’avviso 415 bis cpp potrà essere depositata la sola nomina, o eventualmente la revoca o la rinuncia, ma non anche (contestualmente o meno) altri atti difensivi;
  •  l’operatore della Procura, al momento dell’accettazione, ricevuta la segnalazione della mancanza dell’avviso 415 bis cpp, potrà accettare l’atto di nomina dopo aver verificato che l’atto abilitante prodotto dall’avvocato sia presente e idoneo.